• Guido Chiesa e Wu Ming
  • Guido Chiesa
  • Domenico Procacci
  • Sgualo - Tommaso Ramenghi
    Pelo - Marco Luisi
    Marta - Claudia Pandolfi
    Tenente Lippolis - Valerio Mastandrea
    Marangon - Valerio Binasco
    Pigi - Iacopo Bonvicini
    Lionello - Max Mazzotta
    Umberto - Massimo Coppola
    Area - Afterhours

  • Direttore della fotografia - Gherardo Gossi
    Scenografia - Sonia Peng
    Costumi - Lina Taviani
    Suono in presa diretta - Remo Ugolinelli
    Montaggio - Luca Gasparini
    Montaggio del Suono - Benni Atria. Musiche - Teho Teardo
    Aiuto regia - Roy Bava
    Organizzatore generale - Gianluca Chiaretti

  • 111 minuti

2004 — LUNGOMETRAGGIO Lavorare con lentezza

Link esterno

Sono legato a questo progetto per molte, non sempre evidenti ragioni.

La prima è l'incontro con Wu Ming.

La seconda, la libertà con cui abbiamo lavorato.

La terza che mi sono divertito senza l'assillo di dover rispettar le regole.

La quarta che ha segnato la fine di un percorso (politico e culturale) e l'inizio di un nuovo cammino (umano, tutto il resto ne discende).

La lentezza non è un'ideologia, ma un orizzonte in cui l'improvvisazione non è sinonimo di faciloneria e il lavorar duro non significa vendersi per un salario o per la gloria.

estratti dal documentario su Radio Alice

https://www.youtube.com/watch?v=-oRTXURmo-c

scena iniziale

https://www.youtube.com/watch?v=id1M7D4fRwM